mercoledì 30 novembre 2016

pupazzo di neve gelato!

Mancano 25 giorni a Natale! In cucina iniziano prove e preparativi per le feste, per stupire gli ospiti con un pizzico di gelato e fantasia.
 Ingredienti per 2 pupazzi: 400 gr di cioccolato bianco, 4 palline di gelato, pasta di zucchero per decorare.
 Preparazione: Sciogliere metà cioccolato bianco a bagnomaria e spennellare gli stampini in silicone a forma di mezzesfere. Riporre in frigo 15 minuti a indurire. Sciogliere il cioccolato rimanente e ripassare le semisfere, lasciare indurire in frigo altri 15 minuti. Quindi riempire le semisfere di gelato (io gusto strudel di Gelaterie Vaniglia), livellarle, toglierle dallo stampo e accoppiare in modo da formare una sfera. Quindi decorare con pasta di zucchero. Servire o conservare in freezer. 
E  voi siete pronti al Natale?

domenica 20 novembre 2016

mini plum cake allo yogurt

Oggi volevo un dolce da poter comodamente dividere in piccole porzioni per poterlo portare a scuola e/o in ufficio per una pausa veloce ma genuina e golosa.
Ingredienti per 3 mini plumcake (stampi cm 8x4) o un plumcake normale (23x7): 3 uova, 150 gr di zucchero, 2 vasetti di yogurt bianco o alla vaniglia (250 ml), 100 ml di olio di semi, 180  gr di farina 00, 60 gr di fecola di patate, 1 pizzico di sale, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
Preparazione: Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e densa, quindi unire yogurt, vaniglia, sale, olio, farina e fecola continuando a mescolare. Unire il lievito, amalgamare bene e distributire il composto negli stampi, io stampi monouso misura 8x4 Easy Bake di Guardini.
Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti per lo stampo normale, 35-40 minuti per gli stampi più piccoli. Fare la prova stecchino.
Preparazione con il Bimby: mettere uova e zucchero nel boccale e montare a crema per 3 minuti a velocità 5. Unire gli altri ingredienti poco per volta e mescolare a velocità 4 per 3 minuti circa. 
Distributire il composto negli stampi, io stampi monouso misura 8x4 Easy Bake di Guardini. Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti per lo stampo normale, 35-40 minuti per gli stampi più piccoli. Fare la prova stecchino.

mercoledì 9 novembre 2016

torta salata al rosmarino e verdure

Mangiare più verdure è importante, portarle in tavola e renderle gustose non è sempre facile. Ma una cucina sana significa anche salute. Vi propongo la mia ricetta per Guardini che sostiene il progetto Pink is Good promosso dalla Fondazione Umberto Veronesi. Pink is Good per la Fondazione è anche un sostegno concreto alla Ricerca, grazie al finanziamento di borse e progetti di ricerca per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno.
Ingredienti per una teglia 24x24: 350 gr di farina integrale o semi-integrale, 40 gr di formaggio grana (facoltativo), 2 rametti di rosmarino, 160 gr di olio di oliva, 2 uova, 2 pizzichi di sale, 1 peperone giallo , 2 zucchine, 1 scalogno, 2 manciate di pomodorini ciliegini, sale, 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine.
 
 

Preparazione: tritare finemente formaggio (facoltativo) e rosmarino e impastare assieme a farina, olio, sale e uova fino ad ottenere un impasto della consistenza della pasta frolla. Se l'impasto risulta troppo secco aggiungere pochissima acqua, se risulta troppo appiccicoso aggiungere un pó di farina. Disporre l'impasto tra due fogli di carta da forno e stendere l'impasto sottile con il matterello. Quindi disporlo sulla teglia foderata con carta da forno (io teglia 24x24 di Guardini per il Progetto Pink is Good), bucherellare l'impasto. In una padella capiente rosolare lo scalogno tritato con un filo d'olio, quindi aggiungere le verdure tagliate a pezzetti ( tranne i pomodori) , salare e cuocere per circa 10 minuti, lasciando le verdure croccanti. Unire i pomodorini tagliati a metà e disporre tutte le verdure sull'impasto con un pó di rosmarino.Informare a 180 gradi per 35-40 minuti e/o fino a quando l'impasto risulta ben dorato. Servire sia caldo che freddo.

mercoledì 2 novembre 2016

cookies con gocce di cioccolato

Per la merenda i cookies sono perfetti, facili e veloci da propalare, buoni e golosi, ma attenzione ...uno tira l'altro!
Ingredienti per 30 biscotti circa: 90 gr di zucchero di canna, 90 gr di zucchero semolato, 100 gr di burro, 1 uovo, 1 cucchiaino di essenza di vaniglia, 1/2 cucchiaino di lievito per dolci, 250 gr di farina,  1 pizzico di sale, 150 gr di gocce di cioccolato
Preparazione: Lavorare burro, uova, zucchero, sale, farina, vaniglia e lievito impastando con un robot da cucina fino a quando l'impasto è ben amalgamato e morbido, quindi unire le gocce di cioccolato e mescolare bene il tutto. 
Formare delle palline di impasto grandi quanto noci e disporle su una teglia ricoperto con carta da forno. Infornare a 180° per 10-12 minuti circa  e/o fino a quando i biscotti sono ben dorati. Lasciare raffreddare e servire.
Preparazione con il Bimby: inserire gli ingredienti (tranne le gode di cioccolato) nel boccale del Bimby e amalgamare per 1 minuto a velocità 4-5. Unire le gocce di cioccolato e amalgamare in senso antiorario a velocità 3-4 per 20 secondi.
Formare delle palline di impasto grandi quanto noci e disporle su una teglia ricoperto con carta da forno. Infornare a 180° per 10-12 minuti circa e/o fino a quando i biscotti sono ben dorati. Lasciare raffreddare e servire

domenica 23 ottobre 2016

Muffin mostruosi di Hallowen

Anche se non è una festa della nostra tradizione, mi piace comunque l'atmosfera che si crea e perciò mi piace contribuire con qualche "dolcetto o scherzetto" per la festa di Halloween! 
Ingredienti per 12 muffin: 100 gr di farina, 20 gr di cacao in polvere, 140 gr di zucchero, 1 cucchiaino e 1/2 di lievito, 1 pizzico di sale, 40 gr di burro morbido, 120 ml di latte, 1 uovo, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, gelato al cioccolato (io di Gelaterie Vaniglia), pasta di zucchero o decorazioni o caramelle a tema.

Preparazione: Lavorare farina, cacao, zucchero, lievito, sale e burro nella planetaria con frusta a foglia a bassa velocità per un paio di minuti. A parte sbattere uovo, latte e vaniglia e versare gradualmente nella planetaria mescolando con cura. Portare la planetaria a media velocità per un paio di minuti per eliminare tutti i grumi fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare il composto nei pirottini, disposti su una teglia da muffin come quella di Guardini, riempiendoli per 2/3. Infornare a 170° per 20-25 minuti, devono risultare soffici e asciutti alla prova stecchino! Lasciar raffreddare.
Tagliare la parte superiore del muffin, disporvi una pallina di gelato al cioccolato, sbriciolare un po' del muffin tagliato e decorare con pasta di zucchero (le scritte sono fatte utilizzando pennarelli alimentari) o decorazioni a tema Halloween.

Preparazione con il Bimby: Lavorare 30 secondi a velocità 5 farina, cacao, zucchero, lievito, sale e burro nel boccale del Bimby. Aggiungere uova, latte e vaniglia e mescolare 50 secondi a velocità 5. Versare il composto nei pirottini, disposti su una teglia da muffin come quella di Guardini, riempiendoli per 2/3. Infornare a 170° per 20-25 minuti, devono risultare soffici e asciutti alla prova stecchino! Lasciar raffreddare.
Tagliare la parte superiore del muffin, disporvi una pallina di gelato al cioccolato, sbriciolare un po' del muffin tagliato e decorare con pasta di zucchero (le scritte sono fatte utilizzando pennarelli alimentari) o decorazioni a tema Halloween.

mercoledì 19 ottobre 2016

Torta di mele leggera - Pink is Good by Guardini per la Fondazione Umberto Veronesi

Dall’impegno decennale di Fondazione Veronesi nasce il progetto Pink is Good, che si pone come obiettivo quello di battere definitivamente il tumore al seno. Pink is Good per la Fondazione significa promuovere la prevenzione, indispensabile per individuare la malattia nelle primissime fasi, e fare informazione sul tema in modo serio, accurato, aggiornato.
Pink is Good per la Fondazione è anche sostegno concreto alla Ricerca, grazie al finanziamento di borse e progetti di ricerca per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la loro vita allo studio e alla cura del tumore al senoLa Ricerca ha cambiato la vita di migliaia di donne.
GUARDINI SOSTIENE IL PROGETTO PINK IS GOOD e io nel mio piccolo contribuisco con questa ricetta.
Ingredienti per uno stampo da 26 cm: 1 kg di mele - 150 gr di farina preferibilmente di tipo 2 (conosciuta anche come farina “semi-integrale” è una farina caratterizzata da granuli di grosse dimensioni e un maggiore quantitativo di componenti fibrose e germe del seme) - 50 gr di mandorle tritate finemente - 100 gr di zucchero di canna - 3 uova - 100 ml di latte scremato o acqua - 1 di limone biologico - 1 bustina di lievito per dolci


Preparazione: Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili, metterle su una ciotola con il succo del limone. Nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa, aggiungere latte o acqua, farina, mandorle tritate e lievito e mescolare bene per un paio di minuti. Aggiungere le mele al composto e amalgamare il tutto. Versare sulla tortiera infarinata (io modello Fiorella di Guardini che sostiene il progetto Pink is Good ), decorare con mandorle e fettine di mela e infornare a 180° per 50 minuti circa e/o fino a quando la superficie non sarà ben dorata. Sfornare e lasciare raffreddare.  
 

giovedì 13 ottobre 2016

Arrosto di sedano rapa con contorno di peperoni al vapore

Il sedano rapa, questo sconosciuto! A differenza del classico ‘sedano da costa’ di cui si consumano essenzialmente le foglie lunghe e carnose, del sedano-rapa si mangia la radice barbuta, globosa e bitorzoluta, tondeggiante nella forma, ruvida al tatto e di colore brunastra nella parte esterna, biancastra nella polpa. Al sedano-rapa sono attribuite importanti proprietà, molte delle quali comuni al quelle del sedano da costa: è utile contro i reumatismi, i calcoli renali, le affezioni polmonari e l’insufficienza epatica. Ecco un modo gustoso per portarlo in tavola.
Ingredienti: 1 sedano rapa grande, salvia, rosmarino, timo, prezzemolo, 2 spicchi d'aglio, olio extravergine di oliva, sale, pepe, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo.
Preparazione del sedano rapa: lavare il sedano e pulirlo bene tagliando anche le radici. Sminuzzare 1 spicchio di aglio e le erette, tranne il prezzemolo. Quindi cospargerlo con il trito di aglio e erbette, aggiungere un filo d'olio, sale e pepe e avvolgerlo con un foglio di carta da forno e poi con un foglio di carta di alluminio. Cuocere in forno su una teglia in forno per circa 40-60 minuti a 190°. Il tempo varia a seconda della grandezza del sedano rapa, fate la prova con la forchetta durante la cottura per vedere se è abbastanza morbido.

Preparazione dei peperoni: Tritare 1/2 spicchio d'aglio e il prezzemolo, tagliare i peperoni a listarelle e cuocerli a vapore per 30 minuti. Quindi condire con olio, sale, pepe, prezzemolo tritato e aglio.

Preparazione dei peperoni con il Bimby: mettere prezzemolo e aglio nel boccale e tritare 3 secondi a velocità 7. Quindi mettere il trito in una ciotola e, senza lavare il  boccale, aggiungere 500 gr di acqua. 
Tagliare i peperoni a listarelle e disporli nel varoma, quindi posizionarlo sopra al boccale e cuocere 25 minuti, vel.1, temperatura varoma. Una volta cotti, condire con olio, prezzemolo e aglio, sale e pepe.

Servire il sedano rapa caldo tagliato a fette con il contorno di peperoni.

mercoledì 5 ottobre 2016

Brownies versione Sacher torte e gelato fior di latte

Cosa c'è di più goloso dei brownies al cioccolato? .... i brownies caldi versione sacher torte con gelato al fior di latte di Gelaterie Vaniglia!
 Ingredienti per una teglia da forno: 150 gr di cioccolato fondente, 220 gr di burro, 5 uova grandi, 50 gr di cacao in polvere, 1 pizzico di sale, 350 gr di zucchero, 250 gr di farina 00, 4-5 cucchiai di confettura di albicocche, gelato fior di latte.
 Preparazione: in un pentolino, a fiamma bassa, sciogliere il cioccolato con il burro. In una ciotola capiente mescolare cacao, zucchero e il composto di cioccolato, quindi unire le uova una alla volta continuando a mescolare. Aggiungere farina e sale e amalgamare bene il tutto. 
Distribuire il composto su una teglia 40x40 rivestita di carta da forno  (io stampo quadro maxi 38x38 linea Happy Hour di Guardini).
Aggiungere la confettura di albicocche distribuendola a cucchiate sparse quindi con un coltello passare sull'impasto disegnando una griglia in modo da mescolare un po' la confettura all'impasto.
Informare il tutto a 180° per 50 minuti circa, fare la prova stecchino, sfornare. Tagliare a quadrotti e servire caldi o freddi con gelato al fior di latte.
Preparazione con il Bimby: Nel boccale pesare burro e cioccolato e fondere per 3 minuti a temperatura 50°, velocità 2. Quindi unire uova, zucchero, sale, farina, cacao e mescolare per 4-5 minuti a velocità 5. 
Distribuire il composto su una teglia 40x40 rivestita di carta da forno (io stampo quadro maxi 38x38 linea Happy Hour di Guardini).
Aggiungere la confettura di albicocche distribuendola a cucchiate sparse quindi con un coltello passare sull'impasto disegnando una griglia in modo da mescolare un po' la confettura all'impasto.
Informare il tutto a 180° per 50 minuti circa, fare la prova stecchino, sfornare. Tagliare a quadrotti e servire caldi o freddi con gelato al fior di latte.

domenica 25 settembre 2016

Dado vegetale home made

Nella mia cucina ormai non manca mai il dado vegetale home made perché si sa che fatto in casa è sempre meglio e non si sa mai cosa ci sia nei prodotti confezionati. Provatelo, si può usare per risotti, minestre passati di verdure, ma anche per insaporire arrosti, piatti di verdure cotte, pesce etc.
Ingredienti per 4-5 vasetti: 50 gr di parmigiano, 200 gr di sedano, 250 gr di carote, 100 gr di cipolla, 100 gr di pomodoro, 150 gr di zucchine, 1 spicchio di aglio, 50 gr di funghi freschi (a volte non li uso), 1 foglia di alloro, qualche rametto di erbe aromatiche (basilico, salvia, rosmarino, timo), qualche ciuffo di prezzemolo, 120 gr di sale grosso, 30 gr di vino bianco, 1 cucchiaio di olio di oliva.
Preparazione con il Bimby: grattugiare il parmigiano nel boccale per 10 secondi a velocità 10. Mettere da parte. Nel boccale aggiungere tutte le verdure a pezzi e le erbe aromatiche e tritare 10 secondi a velocità 7. Riunire sul fondo con la spatola. 
Aggiungere il sale grosso, vino e olio e lasciar cuocere 35 minuti, temperatura Varoma, vel. 2, aggiungere qualche minuto di cottura se il composto non è abbastanza denso. 
Aggiungere il parmigiano e omogeneizzare 20 secondi a velocità 10. Trasferire nei vasetti, chiudere ermeticamente, lasciar raffreddare e conservare in frigo.
Preparazione: tritare le verdure con un mixer e cuocere il tutto aggiungendo sale, olio e vino in pentola continuando a mescolare per 40 minuti circa e/o fino a quando il composto non sarà denso. Aggiungere il formaggio grattugiato, mescolare bene, tritare il tutto con un mixer ad immersione. Trasferire nei vasetti, chiudere ermeticamente, lasciar raffreddare e conservare in frigo.    

Un cucchiaio di questo dado equivale ad un dado pronto. Il sale fa da conservante e permette al dado di conservarsi parecchi mesi in frigo.
Per un brodo vegetale sciogliere 1 cucchiaino colmo in 500 ml di acqua.

martedì 13 settembre 2016

Corona all'uvetta

Ho scoperto questa ricetta nel libro Soffice Soffice di Morena, l'impasto è davvero soffice soffice e il risultato buono buono....
Ingredienti: 370 gr di farina di Manitoba, 130 gr di farina 00, 180 ml di latte tiepido, 15 gr di lievito di birra, 100 gr di zucchero, 3 tuorli, 6 gr di sale, 90 gr di burro morbido, 1 limone, 1 arancia, 200 gr di uvetta, una noce di burro fuso, 2-3 cucchiai di zucchero per la farcitura, 2 albumi, 4 cucchiai di zucchero a velo, succo di limone.
 Preparazione: preparare il lievitino sciogliendo il lievito in 80 ml di latte tiepido e farina 00. Coprire e lasciar lievitare fino al raddoppio. Quindi unire i tuorli sbattuti, 2 cucchiai di farina e mescolare bene, aggiungere il restante latte e la scorza di limone e arancia. Aggiungere, alternandoli, farina e zucchero, unire sale e burro poco per volta e lavorare fino a quando l'inasto sarà ben incordato. Formare una palla, mettere in una ciotola, coprire e lasciar lievitare  fino al raddoppio (circa 2 ore). Nel frattempo ammollare l'uvetta, poi asciugarla.
Stendere l'impasto in un rettangolo , spennellare con burro fuso e cospargere con zucchero e uvetta, quindi arrotolare dal lato più lungo.
Tagliare il rotolo a metà lungo il lato più lungo e tenendo il taglio verso l'alto attorcigliare l'impasto e richiudere ottenendo una ciambella.
Disporre su un una teglia (io di Guardini) ricoperta di carta da forno, coprire con uno strofinaccio pulito e lasciare lievitare un'altra ora o due.  Spennelare con il latte e infornare a 180° per 30 minuti.
Preprarare la glassa mescolando zucchero a velo, albumi e qualche goccia di limone, quindi ricoprire la torta appena sfornata. Far raffreddare e servire.
Preparazione  con Bimby o macchina del pane: Mettere nel boccale del Bimby il latte, il lievito sbriciolato e lo zucchero, sciogliere: 2 min. 37° vel. 2. Aggiungere tuorli, la farina, il burro e il sale, e impastare per 3 min. vel. Spiga.  Nella macchina del pane inserire tutti gli ingredienti dell'impasto e azionare il programma impasto e lievitazione. Quindi lasciar lievitare e procedere con i restanti passaggi.